ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

USA, l'uragano Florence tocca terra

Lettura in corso:

USA, l'uragano Florence tocca terra

USA, l'uragano Florence tocca terra
Dimensioni di testo Aa Aa

L’uragano Florence tocca terra. Piogge torrenziali si sono scatenate sulla costa atlantica degli Stati Uniti, colpendo la Carolina del Nord. Allagamenti e ingenti danni sono stati segnalati nella zona di Wilmington, dove in alcuni punti l'acqua ha raggiunto i 3 metri di altezza con raffiche di vento intorni ai 140km/h.

Gli esperti prevedono che Florence perderà energia con il passare delle ore ma solo nel corso di questo sabato verrà declassato a tempesta tropicale. Il che significa che sarà sempre massima allerta. "Questo è solo l'inizio, dicono dall'Amministrazione Nazionale Oceanica ed Atmosferica. “L’uragano continuerà a spostarsi lungo la costa della Carolina del Nord e del Sud per le prossime 24-36 ore. Si prevede che molti fiumi superarino i livelli storici."

Oltre 100.000 persone sono già rimaste senza elettricità e la perdita di corrente, ha avvertito la società Duke, potrebbe arrivare a riguardare fino a 3 milioni di utenze. In 12.000 si sono rifugiati in strutture di accoglienza, ha fatto sapere il governatore. Chiusi gli aeroporti. Già cancellati più di 1300 voli.

Sulla traiettoria di Florence ci sono inoltre 6 centrali nucleari. Un’emergenza che si somma a un’altra emergenza.