This content is not available in your region

Shoah: manifesto censurato, salta mostra

Access to the comments Commenti
Di ANSA

(ANSA) – TRIESTE, 14 SET – Un’immagine di tre ragazze sorridenti
accompagnata dalla prima pagina de Il Piccolo, datata 3
settembre 1938, che annuncia la cacciata di studenti e
insegnanti ebrei dalle scuole: è il manifesto della mostra
“Razzismo in cattedra”, promossa dal liceo Petrarca di Trieste,
e che – come riporta la stampa locale – è saltata dopo che il
Comune ha chiesto che l’immagine venisse modificata.
La mostra doveva tenersi in una sala comunale. “Il 31 agosto – spiega la dirigente scolastica, Cesira Militello – la referente
del progetto viene convocata dall’assessore comunale alla
Cultura, Giorgio Rossi, e nel corso dell’incontro le viene
chiesto di modificare il manifesto dell’iniziativa. Ho scritto
chiedendo dettagli sulle modifiche, ma non ho ricevuto
risposta”; quindi “abbiamo rinunciato alla sala”. “Sono una
persona liberale – replica Rossi – e di fronte alla locandina,
in accordo con il sindaco, ho scelto di muovermi con prudenza e
memore di tutta una serie di precedenti” relativi ad altri
manifesti di eventi.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.