ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Russiagate: Manafort pronto a collaborare

Lettura in corso:

Russiagate: Manafort pronto a collaborare

Russiagate: Manafort pronto a collaborare
Dimensioni di testo Aa Aa

L'apertura nel quadro di un accordo con il Procuratore speciale che indaga sul Russiagate

Paul Manafort è pronto pronto a collaborare con il Procuratore speciale Robert Mueller, che indaga sulle presunte ingerenze russe nelle presidenziali statunitensi del 2016. Nel quadro dello stesso accordo, l'ex capo di campagna di Donald Trump ha annunciato che si dichiarerà colpevole di due dei capi di imputazione per cui era indagato, ottenendo in cambio lo stralcio di tutti gli altri. In base a indiscrezioni di alcuni media statunitensi, Manafort ammetterebbe in particolare la cospirazione contro gli Stati Uniti e la cospirazione per l'ostruzione della giustizia.

L'incontro fra Putin e Trump a margine del G20 di Amburgo del luglio 2017

Nel suo primo commento dopo l'annuncio, la Casa Bianca ha sostenuto che la collaborazione di Manafort con l'inchiesta di Mueller non abbia "nulla a che fare con il Presidente o con la sua vittoriosa campagna del 2016". Il voltafaccia di Manafort, pubblicamente lodato da Trump per il suo rifiuto a collaborare con Mueller, potrebbe ora penalizzare i Repubblicani alle elezioni di Midterm del 6 novembre.