ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Giampaolo, cambieremo perché costretti

Lettura in corso:

Giampaolo, cambieremo perché costretti

Giampaolo, cambieremo perché costretti
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - GENOVA, 14 SET - La Sampdoria vuole continuare la marcia positiva dopo il successo sul Napoli e adesso arriva la prova di maturità in trasferta col Frosinone. E per la squadra di Marco Giampaolo si annuncia un autentico tour de force con sei partite in tre settimane: "Il detto 'squadra che vince non si cambia' è un luogo comune: cambieremo qualcosa per causa di forza maggiore - ha detto oggi Giampaolo a Samp Tv -. Già il fatto di non avere Saponara mi obbliga a cambiare il trequartista, ma non sarà l'unico cambio". La gara col Frosinone viene inquadrata così dal mister doriano: "Il Frosinone è una squadra che sa stare dentro la partita attraverso connotati di organizzazione, forza, di uno contro uno e spirito di squadra. Non dobbiamo concedergli campo aperto, non dobbiamo farla giocare su spazi lunghi. La squadra si è allenata bene, andiamo a Frosinone con una mentalità propositiva per cercare di vincere. Le partite sono tutte difficili, ma la situazione ambientale non mi preoccupa".

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.