This content is not available in your region

Tavecchio, tifavano Svezia contro di me

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Tavecchio, tifavano Svezia contro di me
Per Figc Abodi persona perbene, ma c'è schieramento con 73% voti

(ANSA) – ROMA, 10 SET – “A San Siro, nella partita contro la
Svezia, c’erano parecchi che speravano che l’Italia non si
qualificasse per farmi fuori. Chi? A buon intenditor, poche
parole…”. Così Carlo Tavecchio, ex presidente della
Federcalcio. Sulla crisi della nazionale, l’ex capo della Figc
dice: “se gli italiani non giocano nei club, è difficile.
Abbiamo una situazione molto confusa, ma il ct è all’altezza per
gestirla. In Italia non c‘è coraggio, gli interessi economici di
chi procura i giocatori all’estero sono evidenti, quindi non
conta solo l’aspetto tecnico. Andava chiesto a livello politico
all’Ue aggiunge la possibilità di avere solo 5 stranieri per
squadra e questo era possibile anche durante il nostro semestre
di presidenza, nel 2014”. Sulle prossime elezioni federali,
Tavecchio dice: “Abodi prossimo presidente federale? È una
persona perbene a livello etico e morale, ma c‘è uno
schieramento molto compatto, con il 73% dei voti, che vorrà
scegliere il proprio candidato”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.