This content is not available in your region

Giornalisti Mediterraneo a Otranto

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Giornalisti Mediterraneo a Otranto
Dachan, verità vittima guerre. Mastrogiovanni, urgente unirci

(ANSA) – OTRANTO (LECCE), 10 SET – Fake news, giornalismo e
guerra, la difficile ricerca della verità: sono gli argomenti
che verranno affrontati questa sera ad Otranto (Lecce) dove
prende il via la 10/a edizione del Festival Giornalisti del
Mediterraneo, in programma fino al 16 settembre. Tra gli
appuntamenti previsti nella prima giornata, workshop su “Fake
news, giornalismo e guerra. La difficile ricerca della verità” e
“Deontologia e mafie, raccontare la verità. È possibile?”. “Una delle prime vittime, quando c‘è la guerra, è sempre la
verità”, commenta la giornalista Asmae Dachan. “Un’informazione
sulle mafie in Italia è possibile solo a condizione che i
giornalisti comincino a fare i nomi e i cognomi e uniscano i
punti al di là delle tracce e dei solchi segnati dalle inchieste
della magistratura”, commenta Marilù Mastrogiovanni, minacciata
di morte dalla mafia.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.