ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ferimento figlio Ventura, vendetta ultrà

Lettura in corso:

Ferimento figlio Ventura, vendetta ultrà

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - MILANO, 07 SET - Niccolò Bettarini, il figlio di 19 anni di Stefano Bettarini e Simona Ventura aggredito lo scorso 1 luglio a coltellate davanti ad una discoteca milanese, quando era in ospedale, stando ad un'intercettazione agli atti del procedimento a carico dei quattro fermati per tentato omicidio, avrebbe "ricevuto la visita dei capi della curva dell'Inter", i quali "gli hanno detto - come viene riassunto in un'informativa - che a San Vittore hanno fatto picchiare i suoi aggressori, li hanno fatti gonfiare come le 'prugne' sia dagli sbirri che da quelli dentro". L'informativa, agli atti dell'inchiesta della Squadra mobile e coordinata dal pm Elio Ramondini, riassume, infatti, un'intercettazione del 7 luglio scorso nella quale Bettarini parla al telefono con un amico e gli racconta appunto che ha "ricevuto la visita dei capi della curva dell'Inter" che gli hanno detto che avrebbero fatto pestare i suoi aggressori in carcere.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.