This content is not available in your region

Vuelta: Bugno, superficiali su sicurezza

Access to the comments Commenti
Di ANSA

(ANSA) – ROMA, 6 SET – “Non è accettabile che dopo mesi di
lavoro da parte di tutte le parti interessate per migliorare la
sicurezza nelle corse, si debba assistere ancora ad episodi come
quello della caduta all’arrivo della 12ma tappa della Vuelta”: è
decisamente arrabbiato l’ex iridato e oggi presidente
dell’associazione dei corridori professionisti, Gianni Bugno,
dopo l’incidente all’arrivo della 12ma frazione della corsa
spagnola, oggi in Galizia, con la brutta caduta che ha coinvolto
Van Baarle e Teuns a causa della presenza di un addetto
dell’organizzazione a centro strada e che i due non sono
riusciti ad evitare. “Sono davvero stanco di assistere a questa superficialità
nell’applicare le regole esistenti – ha aggiunto Bugno – Questa
mancanza di attenzione da parte degli organizzatori dimostra una
totale mancanza di rispetto nei confronti di chi ha lavorato
tanto per migliorare la sicurezza nelle corse e nei confronti
dei corridori”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.