This content is not available in your region

Papa: chi è cristiano non accusa altri

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Papa: chi è cristiano non accusa altri
Messa a Santa Marta, sparlare è brutto segnale, serve pentimento

(ANSA) – CITTADELVATICANO, 6 SET – “C‘è gente che vive
sparlando degli altri, accusando gli altri e mai pensa a se
stesso” e invece “servire Gesù, seguire Gesù, deve essere
questo, accusare se stesso: senza accusare se stesso non si può
camminare nella vita cristiana”. Lo ha detto il Papa nell’omelia
della messa a Santa Marta, secondo quanto riferito da Vatican
News. “Dobbiamo convertirci”, “dobbiamo fare penitenza”, ha
esortato il Papa invitando a riflettere sulla tentazione di
accusare gli altri. “Accusare gli altri”, “sparlare degli altri”
è “un brutto segnale”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.