ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Malagò, polemica indebolisce candidatura

Lettura in corso:

Malagò, polemica indebolisce candidatura

Malagò, polemica indebolisce candidatura
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - MILANO, 5 SET - "Oggi, se uno veramente alza il livello della polemica, e può anche essere legittimo, si rischia di perdere tutto. Sono film già visti". Lo ha ribadito il presidente del Coni, Giovanni Malagò, a proposito delle dichiarazioni del sindaco di Milano, Beppe Sala, secondo cui il capoluogo lombardo sarà della partita per la candidatura alle Olimpiadi invernali del 2026 "solo in quanto capofila". "Tutto ciò che è polemica indebolisce una candidatura. Normalmente sarebbe meglio crearsi qualche considerazione dopo che uno ha vinto, e non prima - ha notato Malagò -. Si rischia di vanificare una posizione di grandissima prospettiva. Io sono molto ottimista, se non ci facciamo male da soli. L'Italia è una candidatura molto forte. Ci vediamo settimana prossima a palazzo Chigi dal sottosegretario Giorgetti, con i responsabili delle tre delegazioni, che hanno chiesto un incontro separati e poi congiunto. E vediamo cosa si può fare. Per Buenos Aires sarà indispensabile avere le idee chiare".

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.