This content is not available in your region

A Cagliari lab digitale all'avanguardia

Access to the comments Commenti
Di ANSA
A Cagliari lab digitale all'avanguardia
Moderni pc e strumenti sofisticati per inchieste Procura e Dda

(ANSA) – CAGLIARI, 5 SET – Il ‘gioiello’ arriva da Israele: è
capace di recuperare da qualsiasi telefonino, anche danneggiato,
i cip e le memorie fisiche, così da leggere tutti i dati che
quell’apparecchio ha raccolto nella sua vita. Uno strumento
d’indagine, unico nel suo genere, che da oggi funzionerà nel
laboratorio informatico per le indagini della Procura
Distrettuale della Repubblica e della Direzione Antimafia di
Cagliari. “Una struttura d’eccellenza – ha detto la procuratrice
Maria Alessandra Pelagatti, presentandolo – che ci consentirà di
fare accertamenti anche molto importanti a costo zero. Un fiore
all’occhiello che non mi risulta sia ancora operativo negli
altri uffici giudiziari italiani”. Dotata di moderni computer e di una strumentazione
sofisticata, il laboratorio potrà contare su sei investigatori
di Pg formati in questi mesi. Realizzata con 250mila euro del
milione e mezzo messo in campo dalla Regione per la Giustizia
digitale, la stanza al quinto piano dell’ala nuova del tribunale
sarà protetta

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.