This content is not available in your region

Figc: Gravina, serve governance compatta

Access to the comments Commenti
Di ANSA

(ANSA) – ROMA, 04 SET – “Con Giorgetti abbiamo parlato di
politica sportiva. Ci siamo presentati al sottosegretario come
un gruppo molto compatto. Abbiamo trovato una intesa
fondamentale sui contenuti, individuato un metodo di lavoro che
avevamo smarrito e oggi siamo uniti e consapevoli del fatto che
noi dobbiamo comunque dare alla federazione una governance
eletta democraticamente”. Lo ha dichiarato il presidente della
Lega Pro, Gabrile Gravina, dopo l’incontro a Palazzo Chigi delle
quattro componenti della Figc (Lnd, Lega Pro, Aia, Aic) col
sottosegretario alla presidenza del Consiglio con delega allo
sport, Giancarlo Giorgetti, in vista delle prossime elezioni
federali del 22 ottobre. “Di nomi non abbiamo parlato, ma non
c‘è nessuna ipotesi di conflitto – spiega Gravina -. Noi insieme
vogliamo trovare non il nome del presidente, ma una governance
compatta. Bisogna essere corretti e trovare i giusti equilibri
con le altre componenti che fino a questo momento sono risultate
assenti o escluse”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.