ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Migranti: lasciati fuori ispettori Uls

Lettura in corso:

Migranti: lasciati fuori ispettori Uls

Migranti: lasciati fuori ispettori Uls
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - VENEZIA, 3 SET - Un sopralluogo dell'Usl nell'ex base di San Siro adibita a centro di accoglienza migranti sarebbe stato ostacolato dall'ex vice prefetto di Padova Pasquale Aversa per favorire i responsabili della Edeco, la coop che gestiva molte delle strutture del Veneto. E' un nuovo aspetto che emerge dalle intercettazioni raccolte dai Carabinieri che fanno parte del fascicolo consegnato al pm padovano che si occupa dell'inchiesta sulla gestione dei cpt da parte della stessa coop. Nel novembre 2015 Aversa, indagato, chiama Simone Borile, responsabile della Edeco che gli conferma: "sono stato avvisato da un funzionario di mia conoscenza". Parole che dimostrerebbero che Borile aveva agganci anche all'interno della struttura sanitaria. Aversa si preoccupa di escogitare un modo per rendere impossibile la visita, almeno nell'immediato. "Allora l'intenzione mia è questa - dice nell'intercettazione - lunedì questi signori si presenteranno...ovviamente nessuno li fa entrare".

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.