ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Migranti:attacchi social a Curia Taranto

Lettura in corso:

Migranti:attacchi social a Curia Taranto

Migranti:attacchi social a Curia Taranto
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - TARANTO, 02 SET - La Curia tarantina ha subito aspre critiche e insulti tramite i social network dopo la disponibilità manifestata dall'arcivescovo Filippo Santoro ad accogliere nelle strutture della Diocesi parte dei migranti ospitati a Rocca di Papa. Il sindaco di Taranto Rinaldo Melucci attraverso una nota fa sapere di aver "sentito il Vescovo di Taranto per rinnovargli tutta la mia vicinanza e l'affetto a seguito dei vili attacchi subìti soprattutto a mezzo social. Pensavo di sentire un uomo ferito, ho sentito invece il Pastore solido e sereno; il classico stato d'animo di chi sa di star facendo bene". Non ha "paura, don Filippo, e - aggiunge il primo cittadino - nessuna di quelle voci meschine e violente lo allontanerà dal suo cammino di accoglienza e vicinanza prima di tutto agli ultimi, ai bambini, alle donne e agli uomini in difficoltà o vittime di quel germe patetico e vigliacco che è il razzismo. Volevo fargli sentire la vicinanza del Sindaco, volevo rassicurarlo, ha rassicurato lui me".

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.