This content is not available in your region

Nadal batte Khachanov dopo 'maratona'

Access to the comments Commenti
Di ANSA

(ANSA) – ROMA, 1 SET – Quattro ore e ventitré minuti di lotta
sull’Arthur Ashe Stadium per staccare il pass per gli ottavi di
finale. E’ quanto ha dovuto impiegare Rafa Nadal, numero 1 del
mondo e campione in carica agli US Open (a New York ha vinto
anche nel 2010 e 2013, pure in quei casi da numero 1 del
ranking), per avere ragione di un Karen Khachanov in versione
extralusso (22 ace e 66 vincenti complessivi), capace di mettere
paura al mancino di Manacor, sofferente al ginocchio destro
(fasciato due volte, una a fine primo set e una dopo il
secondo). Il russo, numero 27 della classifica Atp e del
seeding, ha tenuto testa allo spagnolo (meno solido del solito,
specie nei momenti chiave del match) in un confronto di rara
intensità: dopo aver fatto suo il primo parziale, il 22enne di
Mosca ha infatti servito per il secondo set, finendo per cedere
con lo score di 5-7 7-5 7-6(7) 7-6(3). Scampato il pericolo,
Nadal troverà dall’altra parte della rete domenica il georgiano
Nikoloz Basilashvili, numero 37 Atp

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.