Spalletti, con Torino sarà partita dura

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Spalletti, con Torino sarà partita dura
Nainggolan sarà convocato ma bisogna stare attenti nel gestirlo

(ANSA) – MILANO, 25 AGO – “Il Torino per tradizione è sempre
stata una squadra che lotta. Mi aspetto una partita dura e
difficile, lottano con il coltello tra i denti. Bisognerà essere
pronti”. Lo ha detto il tecnico dell’Inter, Luciano Spalletti,
alla vigilia del match contro il Torino. Sarà tra i convocati anche Radja Nainggolan. “Bisogna stare
attenti nel gestirlo dopo l’infortunio. I rischi ci sono,
valuteremo domani e durante la partita cosa ci sarà da fare.
Icardi? È stato sempre un grande bomber, ha caratteristiche
precise ma può migliorare”. Chiusura dedicata al Var: “Ci sono
state modifiche per avere giustizia più obiettiva per tutti, si
accetta qualsiasi decisione. Mi è dispiaciuta solo la sanzione,
avrei lanciato pesanti offese ma non è vero. Ho solo detto il
mio punto di vista, mi è costato caro anche perché c‘è un
regolamento interno che ho scritto io stesso”, ha concluso
Spalletti.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.