EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Napoli, sindaco strizza occhio a frange

Napoli, sindaco strizza occhio a frange
Attacco società a de Magistris che ha accettato invito curva B
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - NAPOLI, 24 AGO - "C'è una sola persona che conduce reiterati ed offensivi attacchi alla città e ai napoletani, ed è, purtroppo, il suo sindaco, il quale, anziché provare a rimediare agli innumerevoli disastri amministrativi della sua gestione trova il tempo per polemizzare, con querula civetteria, con il presidente della Società Sportiva Calcio Napoli, strizzando l'occhio alla sedicente curva B". Lo si legge in una lunga nota del Calcio Napoli che replica alla decisione del sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, di accettare per le prossime partite l'invito della Curva B invece di andare in tribuna d'onore. Nella nota, pubblicata in serata sul sito del club, si accusa il sindaco di strizzare l'occhio appunto "a frange opache e discusse della tifoseria, da cui la società ha da tempo preso le distanze e che non rappresentano i tantissimi tifosi per bene e corretti che affollano lo stadio".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Putin: "Mosca valuta revisioni della dottrina nucleare"

Le notizie del giorno | 21 giugno - Mattino

Elezioni nel Regno Unito: scandalo scommesse per la data del voto, ira di Sunak