ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Us Open: Federer, non sono il favorito

Lettura in corso:

Us Open: Federer, non sono il favorito

Us Open: Federer, non sono il favorito
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - ROMA, 23 AGO - "Sono ottimista nonostante la sconfitta in finale a Cincinnati: posso sperare in un exploit. Ma i favoriti sono Nadal e Djokovic''. così Roger Federer in una intervista al giornale svizzero Tages Anzeiger in vista degli Us Open che prenderanno il via domenica prossima. L'ultima vittoria di Federer agli Us Open manca da dieci anni dopo che lo svizzero aveva inanellato cinque successi di fila dal 2004 al 2008. ''Sono contento del livello del mio gioco, devo solo adattarmi, giocare con molta energia per sperare di riuscire a fare qualcosa di speciale. Se sono al 100% tutto è possibile''. "C'è molto da fare a New York - ha aggiunto -. In Australia sei lontano da casa e sei lì sempre con le stesse persone. A Wimbledon sei come in una bolla. Agli US Open hai il contatto con la gente, ti sposti molto. Magari vai in bei ristoranti o assisti uno spettacolo di Broadway. Ci sono belle distrazioni".

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.