ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

De Laurentis,magari Napoli avesse Decaro

Lettura in corso:

De Laurentis,magari Napoli avesse Decaro

De Laurentis,magari Napoli avesse Decaro
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - BARI, 21 AGO - "Il calcio da stadio è una concezione un po' provinciale, è una coreografia. In Inghilterra ci sono coreografie composte, fuori dallo stadio sono un po' scomposte. Il Napoli ha 40 milioni di tifosi, vogliamo fare un conteggio di quanti sono contro di me e quanti sulla mia parte? Questo stadio (il San Nicola, n.d.r.) vale cento volte il San Paolo. Dovete ringraziare il sindaco Decaro che ha avuto la forza di far fare la manutenzione. Quando sono entrato, ho pensato: 'Avessimo noi un primo cittadino così a Napoli'". Lo ha detto il patron di Napoli e Bari, Aurelio De Laurentiis, soffermandosi sulla rivalità tra tifosi in occasione della presentazione della nuova dirigenza biancorossa. Parlando poi dell'ingaggio di Filippo Galli per le giovanili azzurre e del Bari, ha aggiunto: "Sto trattando un terreno per fare il nuovo stadio del Napoli e su cui far crescere i giovani. Adesso ho preso il Bari e ho pensato fosse il momento di mettere in pista un gruppo di lavoro che non avrà distinzioni tra Napoli e Bari".

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.