ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Serie B: Aic, adiremo le vie legali

Lettura in corso:

Serie B: Aic, adiremo le vie legali

Serie B: Aic, adiremo le vie legali
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - ROMA, 20 AGO - La modifica statutaria che dà vita al campionato di Serie B a 19 squadre è avvenuta "ben oltre i limiti del mandato commissariale e in spregio alle maggioranze qualificate previste dalla Statuto Figc. Per questo motivo, l'Associazione Italiana Calciatori continuerà a fornire in tutte le sedi giudiziali sportive e ordinarie, il supporto necessario alla salvaguardia dei diritti dei calciatori loro malgrado coinvolti". Lo sottolinea l'Aic in una nota dopo l'incontro con i capitani di B e delle squadre di C che ambiscono al ripescaggio. "In particolare - sottolinea il sindacato - preso atto della dichiarazione da far sottoscrivere ai capitani, inviata dalla Lega Serie B a tutte le società, l'Aic si riserva di agire nelle sedi opportune per reprimere eventuali condotte antisindacali". L'Aic chiede al Commissario Fabbricini e alla Lega di Serie B "il rinvio delle prime 2 giornate di campionato, in attesa del pronunciamento del Collegio di Garanzia sulle istanze in discussione, proclamando lo stato di agitazione".

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.