ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

'Spero Iannone-Aprilia sia subito amore'

Lettura in corso:

'Spero Iannone-Aprilia sia subito amore'

'Spero Iannone-Aprilia sia subito amore'
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - ROMA, 16 AGO - È un binomio atteso quello che nel 2019 sarà composto da Andrea Iannone e Aprilia, ma non si dovrà aspettare fino all'anno nuovo per vedere il pilota di Vasto in sella alla RS-GP, a Valencia infatti il numero 29 vestirà già i colori del team Gresini e testerà la moto veneta. E Max Biaggi, nominato di recente ambasciatore per la Casa italiana, dice la sua sull'arrivo di The Maniac a Noale: "È una cosa positiva avere un pilota italiano con una azienda italiana, era un obiettivo chiaro sin dall'inizio. Spero che con Iannone sia amore già dalle prime prove a fine novembre quando proverà la moto e speriamo di poter costruire qualche cosa di bello insieme". Quello di ambasciatore Aprilia è un ruolo che il 'corsaro' porterà in tutto il mondo e sui circuiti del calendario: "La mia storia e quella di Aprilia si intrecciano di nuovo in un momento importantissimo". Il romano esordì nel motomondiale nel 1991 in sella ad un'Aprilia 250cc che portò alla vittoria iridata nel '94,'95 e '96 prima di passare in Honda.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.