Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Ex sindaco lascia 2,5 mln, referendum

Ex sindaco lascia 2,5 mln, referendum
Donata anche la villa padronale ma con un vincolo
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - BERGAMO, 4 AGO - Il Comune di Fornovo San Giovanni, centro di cinquemila anime della Bassa bergamasca, ha indetto un referendum per far decidere ai cittadini come utilizzare un grosso lascito - due milioni e mezzo di euro - ereditato dall'ex sindaco del paese Carlo Nicoli, a capo del Comune tra gli anni Sessanta e Settanta e scomparso nel dicembre 2016 a 85 anni. Il referendum popolare si terrà entro quest'anno, come ha riferito l'attuale sindaco Giancarlo Piana nell'ultimo Consiglio comunale. Oltre a 2,5 milioni in obbligazioni, azioni e soldi in contanti, l'ex primo cittadino ha lasciato al Comune anche la villa padronale dove abitava, con il vincolo che non possa essere venduta ma destinata a servizi pubblici a favore dei suoi concittadini.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.