Taekwondo: lettera intenti Fita-Cammino

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Taekwondo: lettera intenti Fita-Cammino
Previsto lo sviluppo di progetti indirizzati a minori e disabili

(ANSA) – ROMA, 27 LUG – Firmata oggi a Roma la lettera
d’intenti tra la Federazione Italiana Taekwondo, con il
presidente, Angelo Cito e la Camera Nazionale Avvocati per la
persona, le relazioni familiari e i minorenni (Cammino), nella
persona di Maria Giovanna Ruo. L’obiettivo comune sarà quello di
valorizzare lo sviluppo di progetti e iniziative formative per i
professionisti che a diverso titolo operano con e per le persone
di età minore e gli adolescenti, con particolare attenzione ad
una professionalità in grado di affrontare problematiche
comportamentali e disabilità fisiche. Previsti poi processi di
promozione della cultura dei diritti dei minori di età e
adolescenti nella disciplina del Taekwondo, con le finalità
didattiche, scoiali e di tutela della salute. Tra gli altri
obiettivi la lettera di intenti punta a sostenere e attuare
progetti di protezione delle fragilità, di cura e trattamento
delle principali e più frequenti problematiche dell’età
evolutiva che incidono nello svolgimento dell’attività sportiva.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.