Nell'Udinese a 'lezione' di italiano

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Nell'Udinese a 'lezione' di italiano
Insegnante dedicato per seguire giocatori di 17 nazionalità

(ANSA) – UDINE, 27 LUG – L’integrazione tra le persone passa
anche per la lingua e dunque in quel melting pot culturale che
sono oggi le squadre di calcio si registrano iniziative che
vanno proprio in questo senso. Così, ad esempio, all’Udinese di
Julio Velazquez, squadra in cui giocano ragazzi di 17
nazionalità, anche gli allenamenti diventano uno spunto per
uniformare il livello linguistico dei giocatori. Le sedute,
comprese quelle nel ritiro carinziano di Sankt Veit an der Glan,
sono seguite per questo anche dall’insegnante di italiano
Giorgio Alafogiannis che cura l’apprendimento della lingua per
allenatore e giocatori bianconeri. “L’allenatore ha ritenuto il
percorso linguistico fondamentale per creare il gruppo e
lavorare meglio”, racconta Alafogiannis che ascolta gli studenti
mettere in pratica i concetti appresi nelle lezioni, tutte
seguite individualmente, una mezz’ora al giorno ciascuno, nei
momenti dagli allenamenti. “Riguardiamo anche ogni intervista e
insieme cerchiamo di fare dei correttivi”, svela uno dei
‘trucchetti’.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.