Arrestato in Italia ex senatore Russia

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Arrestato in Italia ex senatore Russia
A Cortina. Domani comparirà davanti a procura generale Venezia

(ANSA) – TORINO, 25 LUG – E’ stato arrestato dalla polizia a
Cortina d’Ampezzo l’ex senatore della Federazione russa Dmitry
Krivitskiy. Il provvedimento, del 23 luglio, è stato eseguito su
richiesta delle autorità del suo Paese, dove è in corso un
procedimento per corruzione. Krivitskiy comparirà domani in
procura generale a Venezia. Ad assisterlo ci sarà l’avvocato
Mauro Anetrini. “Krivitskiy si trovava regolarmente in Italia, dove credeva
di essere al sicuro dalla persecuzione politica di cui è oggetto
da quando, nella qualità di membro del Parlamento, aveva
espresso voto contrario alle operazioni militari in Ucraina,
ritenendole illegittime e del tutto ingiustificate”, sostiene
l’avvocato Anetrini, che difende l’ex senatore russo con i
colleghi Anna Paola Klinger e Giambattista Zatti. I legali
denunciano “la gravità dell’episodio, non il primo posto in
essere dalle Autorità russe, di cui è vittima un dissidente
politico, perseguitato per essersi opposto a un Governo capace
di condizionare anche la magistratura”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.