Incinta muore ospedale Empoli, inchiesta

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Incinta muore ospedale Empoli, inchiesta
Asl Toscana, condotte incongrue. Saccardi, saremo rigorosi

(ANSA) – FIRENZE, 20 LUG – Sequestrata la cartella clinica
della donna di 42 anni morta ieri, alla quarta settimana di
gravidanza, all’ospedale di Empoli (Firenze). Lo ha disposto la
procura della Repubblica come primo atto di un fascicolo aperto
dopo una denuncia della Asl Toscana Centro. Stamani è stato
effettuato un riscontro diagnostico presso l’ospedale di Pistoia
e durante la verifica l’anatomopatologo “ha riscontrato elementi
sospetti in ipotesi di condotte sanitarie incongrue e, pertanto,
ha ritenuto di effettuare subito la segnalazione alla procura”.
Ieri la Asl ha “provveduto a attivare la Commissione aziendale
del Rischio Clinico, per avviare i dovuti accertamenti sulle
procedure adottate e le conseguenti responsabilità”. Sulla
vicenda l’assessore Stefania Saccardi: “Voglio esprimere il mio
dolore, la mia vicinanza alla famiglia. Abbiamo individuato un
gruppo di esperti che il 26 luglio andrà, assieme al team del
Centro regionale rischio clinico, a fare un audit interno.
Accerteremo in modo rigoroso quanto successo”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.