Evasore 'socialmente pericoloso'

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Evasore 'socialmente pericoloso'

(ANSA) – BOLOGNA, 17 LUG – Un patrimonio da oltre settemilioni di euro, fra appartamenti, auto, conti correnti e quotedi società, è stato confiscato dalla Guardia di Finanza diBologna a Alfredo Bartoli, un imprenditore 76enne di Monte SanPietro, nel Bolognese, ritenuto un evasore fiscale ‘socialmentepericoloso’ e già condannato dal Tribunale di Bologna a un annoe 8 mesi di reclusione per associazione per delinquerefinalizzata alla frode fiscale. I beni confiscati (che comprendono ville e terreni tra leprovince di Bologna, Modena e Rimini, auto di lusso e unacollezione di francobolli da 100.000 euro) erano già stati postisotto sequestro nel settembre 2016. Con la nuova misura diprevenzione disposta dallo stesso Tribunale, questi patrimonipotranno essere gestiti dall’Agenzia Nazionale per i benisequestrati e confiscati, che ne curerà la destinazione e ilriutilizzo a fini sociali.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.