This content is not available in your region

Espulso marocchino, conosceva Anis Amri

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Espulso marocchino, conosceva Anis Amri

(ANSA) – ROMA, 26 GIU – Un 28enne marocchino, nato a Tunisi,ritenuto contiguo ad ambienti dell’estremismo islamico, è stato espulso con accompagnamento alla frontiera. Lo fa sapere ilViminale. Detenuto per reati comuni, l’uomo è stato sottopostoal monitoraggio durante la permanenza in carcere per reaticomuni in quanto risultava “vicino” all’attentatore di BerlinoAnis Amri, conosciuto in una precedente detenzione.Scarcerato qualche giorno fa da Sollicciano (Firenze), è statorimpatriato a Tunisia. Si tratta della 57esima espulsione di quest’anno neiconfronti di soggetti contigui ad ambienti dell’estremismoislamico; la 294esima dal 2015.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.