This content is not available in your region

Promoter uccisa, i funerali dopo 10 mesi

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Promoter uccisa, i funerali dopo 10 mesi

(ANSA) – MILANO, 1 GIU – Il silenzio ha accompagnato l’arrivodel feretro di Marilena Rosa Re, la promoter 58enne diCastellanza (Varese) uccisa il 30 luglio scorso dal reo confessoVito Clericò, suo ex vicino di casa, per il funerale celebratostamani nella parrocchia di Garbagnate Milanese. Dopo dieci mesidi attesa, necessari perché sulla sua salma potesse essereesaminata dagli esperti medico legali, Re è stata tumulata.Presenti alla cerimonia il marito, Carlo Buzzi, i due figlidella vittima e i nipotini, chiusi nel loro dolore anche nelrispetto di quella discrezione che, descritta ampiamente da chila conosceva, ha sempre contraddistinto Marilena Re. Durantel’omelia il parroco, don Claudio Galimberti, ha parlato delmale, che “esiste nella realtà personale di ognuno di noi, poi -ha detto – c‘è il male estremo”. Alla fine della messa ilparroco ha concluso dicendo che se “la giustizia deve perseguirechi ha ucciso, la pietà cristiana preghi per questa persona cheha ucciso perché la sorte dell’assassino è orribile”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.