ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Dakar: Sainz vince la 7a tappa e si porta al comando

Lettura in corso:

Dakar: Sainz vince la 7a tappa e si porta al comando

Dakar: Sainz vince la 7a tappa e si porta al comando
Dimensioni di testo Aa Aa

Dopo la giornata di riposo la Dakar è ripartita da La Paz, in Bolivia. 727 i chilometri complessivi della settima frazione, con arrivo a Uyuni. Un problema meccanico alla sua Peugeot ha costretto il leader Stephane Peterhansel ad uno stop di un'ora e 45 minuti che ha compromesso la gara del francese.

Ad approfittarne è stato il compagno di squadra Carlos Sainz, il più veloce nei 425 chilometri a cronometro. Lo spagnolo ha preceduto il sudafricano Giniel De Villiers e il qatariota Nasser Al-Attiyah e si è portato al comando della classifica generale. Sainz guida ora con un vantaggio di 1h11' su Al-Attiyah e 1h20' su De Villiers.

Successo spagnolo anche tra le moto con Joan Barreda. Il pilota della Honda è stato il più abile sugli sterrati resi insidiosi da pioggia e fango, ma si è fatto male ad un ginocchio in una caduta ed è apparso molto dolorante dopo aver tagliato il traguardo.

Il francese Adrien Van Beveren è riuscito a limitare a 2'51" il suo distacco: un risultato che gli ha permesso di riprendere la vetta della classifica generale ai danni dell'argentino Kevin Benavides, che è arrivato terzo a 8'02" da Barreda. Van Beveren ha un vantaggio di 3'14" su Benavides e di 4'45" su Barreda.