ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Rifiuti:'sporcaccioni' Bari in film muto

Lettura in corso:

Rifiuti:'sporcaccioni' Bari in film muto

Rifiuti:'sporcaccioni' Bari in film muto
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – BARI, 30 DIC – Continua la rubrica ‘social’ dello’sporcaccione’ con cui il Comune di Bari dà la caccia aicittadini che violano la normativa sul conferimento dei rifiuti,filmandoli con telecamere nascoste e pubblicando le loro ‘gesta’su Facebook. Questa mattina, con un video in perfetto stilecinema muto “perché non ci sono più parole per definire la loroincivilità”, il sindaco di Bari, Antonio Decaro, ha pubblicatosulla sua pagina Fb “gli ultimi (speriamo) schifosi del 2017”.Si vedono persone che trasportano rifiuti con un carrello, altreche abbandonano un divano e mobiletti. L’ultimo, giorni faincoronato dal sindaco “schifoso dell’anno”, aveva abbandonatoun frigorifero, di giorno in pieno centro durante lo shoppingnatalizio. L’uomo però era stato fotografato da cittadini che adecine si sono uniti alla battaglia di Decaro. In questo modonumerosi ‘sporcaccioni’ sono stati anche multati. “Per il 2018 -ha detto Decaro – spero di chiudere quella rubrica auspicandoche non ci sia più materiale da utilizzare”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.