ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Olimpiadi Dolomiti, sì ma senza sperperi

Lettura in corso:

Olimpiadi Dolomiti, sì ma senza sperperi

Olimpiadi Dolomiti, sì ma senza sperperi
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – BOLZANO, 29 DIC – “L’idea delle Olimpiadi delleDolomiti mi piace, ma ad una condizione: che non venganosperperati miliardi per costruire impianti e infrastrutturefaraoniche”. Lo ha detto il presidente della Provincia diBolzano, Arno Kompatscher, parlando dell’ipotesi di candidaturacomune di Alto Adige, Trentino, Veneto, Friuli-Venezia Giulia eTirolo, per ospitare le Olimpiadi invernali del 2026. Kompatscher ha riferito anche di aver già discusso laproposta con il ministro dello sport, Luca Lotti, e con ilpresidente del Coni, Giovanni Malagò. “Le Olimpiadi devonotornare nei luoghi dove gli sport invernali sono nati – haaggiunto il governatore altoatesino – e possono benissimo farloutilizzando le strutture che già sono presenti sul territorio”. Secondo Kompatscher, la sua proposta rappresenta anche unasorta di “provocazione nei confronti del Cio: se non ci si rendeconto che questo è un passaggio necessario, le Olimpiadiinvernali rischiano seriamente di morire nel giro di pochianni”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.