ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Intercettazioni: da Cdm sì a riforma

Lettura in corso:

Intercettazioni: da Cdm sì a riforma

Intercettazioni: da Cdm sì a riforma
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 29 DIC – Il Consiglio dei ministri ha dato ilvia libera definitivo alla riforma delle intercettazioni, cheentrerà in vigore dopo sei mesi dalla sua pubblicazione,prevista per gennaio. Solo una norma, quella che sancisce ildiritto dei giornalisti ad avere copia dell’ordinanza dicustodia cautelare, una volta resa nota alle parti, sarà inveceefficace tra un anno. “Abbiamo un Paese che utilizza leintercettazioni per contrastare la criminalità e non peralimentare i pettegolezzi o distruggere la reputazione diqualcuno” ha commentato il ministro della Giustizia AndreaOrlando, spiegando che il provvedimento, senza restringere l’usodelle intercettazioni “impone una serie di vincoli e divieti cheimpediscono di usarle come strumento di diffusione di notizieimproprie”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.