ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sfuggì obbligo dimora, preso in Germania

Lettura in corso:

Sfuggì obbligo dimora, preso in Germania

Sfuggì obbligo dimora, preso in Germania
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – REGGIOCALABRIA, 27 DIC – La Polizia tedesca haarrestato a Moers, località vicino Duisburg, un latitantecalabrese, Antonio Strangio, di 38 anni. L’arresto é statoeseguito su indicazione della Stazione dei carabinieri di SanLuca, che sono giunti alla localizzazione del latitanteanalizzando le risultanze investigative disponibili sul suoconto e verificando ogni utenza da lui contattata in passato eogni domicilio o dimora in cui avesse trovato ospitalità, inItalia ed all’estero. Strangio era latitante dal 28 dicembre del2012, giorno in cui si sottrasse alla misura cautelaredell’obbligo di dimora cui era sottoposto. Successivamente siera aggiunta a suo carico una condanna definitiva perintestazione fittizia di beni scaturita dalle indaginiconseguenti alla strage di Duisburg nell’ambito delle quali illatitante è risultato prestanome della cosca Pelle-Vanchelli.Strangio, in particolare, deve scontare una condanna ad un annoe sette mesi di reclusione.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.