ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Mutko: capo Federcalcio russa lascia

Lettura in corso:

Mutko: capo Federcalcio russa lascia

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 25 dic – Il presidente della Federcalciorussa, Witali Mutko, uomo molto vicino al presidente VladimirPutin, lascerà per sei mesi la carica, pur mantenendo la guidadel Comitato organizzatore dei Mondiali 2018. Lo scrivel’agenzia Tass. Mutko ha fatto l’annuncio durante una riunionedell’Esecutivo della Rfs, la Federazione russa. Al suo postoandrà temporaneamente il dg della Rfs, Alexander Alayev. Lastampa internazionale ha riferito che il doping di stato inRussia avrebbe coinvolto anche la Nazionale di Mosca chepartecipò ai Mondiali nel 2014. Mutko ha seccamente smentitoquest’accusa. La Russia è stata esclusa dalle Olimpiadiinvernali del 2018, ma i singoli atleti che risulterannonegativi ai test potranno partecipare a titolo individuale.Mutko, nominato membro del comitato esecutivo della Fifa nel2009, ne è stato estromesso nel 2017. Come Putin, è originariodi San Pietroburgo, e la loro collaborazione risale agli anni’90. E’ anche stato presidente dello Zenit San Pietroburgo.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.