Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Sarri con Samp scalata una montagna

Sarri con Samp scalata una montagna
Tecnico Napoli, loro gli unici venuti qui a giocare.
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 23 DIC – “È stata una partita piena di episodisfavorevoli per noi: un gol da 35 metri di una bellezza rara, unrigore contro e un’espulsione. Questo match poteva diventare unamontagna impossibile da scalare e invece i ragazzi hanno reagitobenissimo”. Maurizio Sarri festeggia il Natale col primato cheavvicina il titolo d’inverno per il suo Napoli, dopo il 3-2 alSan Paolo con la Samp. “Nel primo tempo sia noi sia i nostriavversari abbiamo giocato su ritmi folli e nel secondo abbiamomollato un pochino – dice a Mediaset Premium – come c’era daaspettarsi, ma c‘è anche da dire che in difesa abbiamo sbagliatopoco e siamo stati puniti tanto. La Sampdoria è l’unica squadrache è venuta a Napoli a giocare a calcio, c‘è da fargli icomplimenti. Hamsik? È un giocatore che non si può discutere,noi non lo abbiamo mai fatto: quel che ha fatto oggi è storico.Stasera c‘è Juve-Roma. “Vederla? No, vedrò mia mamma, che nonvedo da due mesi. E starò coi mie anche a Natale, anche se sefosse stato per me avrei fatto allenamento”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.