ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Pallanuoto: Pro Recco, Sukno non idoneo

Lettura in corso:

Pallanuoto: Pro Recco, Sukno non idoneo

Pallanuoto: Pro Recco, Sukno non idoneo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – GENOVA, 22 DIC – Sandro Sukno, il pallanotistacroato attaccante della Pro Recco, considerato uno dei più fortigiocatori al mondo, non ha ricevuto l’idoneità sportiva perproblemi cardiaci. Lo annuncia la plurititolata società dipallanuoto sul proprio sito. “È un’assenza molto dolorosa sottoil profilo umano e penalizzante sul piano sportivo – ha detto ilpresidente Maurizio Felugo – ma la tutela della salute deipropri atleti è sempre stata, resta una priorità assoluta per lanostra società e anche in questo caso prevale su tutti gli altriambiti”. Sukno è stato seguito dal prof. Paolo Zeppilli,responsabile del’unità operativa complessa di medicina dellosport e rieducazione funzionale del Policlinico Gemelli di Romache l’aveva già fermato nell’ottobre scorso. “La rinuncia a unodei migliori giocatori al mondo è un peso enorme per ilprosieguo della stagione sportiva della nostra società sia inItalia che in Europa – ha detto Felugo – Ma, come sempre èaccaduto in passato, la Pro Recco saprà reagire”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.