ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Arcivescovo Torino,Natale porti speranza

Lettura in corso:

Arcivescovo Torino,Natale porti speranza

Arcivescovo Torino,Natale porti speranza
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – TORINO, 20 DIC – “Il Natale può fare da volano, daattivatore di speranza e di futuro, se lo assumiamo conconvinzione. Se vogliamo risolvere i problemi che ci assillano,bisogna partire dai poveri, in Italia sempre di più, si parla di5 milioni di poveri totali, Torino fa molto, ma nel complessomanca un progetto complessivo”. E’ questo, in sintesi, ilmessaggio di Natale che l’arcivescovo di Torino, monsignorCesare Nosiglia, rivolge alla Città dalla Chiesa del SacroVolto. “Tante volte ho detto che bisogna ripartire dalle periferie enon dal centro per cambiare la nostra città – ha aggiuntoNosiglia – sono tantissime le persone che hanno bisogno diaiuto. Torino è da sempre una città molto attiva in questocampo, grazie anche ai tantissimi volontari, ma manca unprogetto. Cercare risposte alle emergenze non basta più. Civuole un cambio di marcia. Noi cerchiamo di fare la nostraparte, a gennaio apriremo nuovi spazi per un centinaio di senzadimora al Maria Adelaide e all’Episcopio, ma si deve lavorare inrete”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.