Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Aggressione a Sterling, un arresto

Aggressione a Sterling, un arresto
Giocatore Manchester City insultato dopo l'allenamento
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – LONDRA, 19 DIC – Una persona è stata arrestata dallapolizia di Manchester nell’ambito delle indagini su una denunciadi ‘crimini d’odio’ presentata nei giorni scorsi a nome diRaheem Sterling, dopo che il giocatore del Manchester City erastato aggredito e offeso con insulti razzisti all’arrivo alcampo di allenamento. Lo riferisce la Bbc. L’arrestato é un uomodi 29 anni. E’ accusato di aggressione aggravata dal moventerazzista. Il City non ha ancora commentato l’episodio. MentrePaul Walker, capo detective della Greater Manchester Police, hadetto: “Il razzismo non sarà tollerato e non ha posto in unasocietà civile. Questo arresto dimostra che noi prendiamo ognidenuncia con serietà”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.