ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

PyeongChang, l'augurio di Lotti

Lettura in corso:

PyeongChang, l'augurio di Lotti

PyeongChang, l'augurio di Lotti
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 18 DIC – “Probabilmente in Corea troveretemomenti di difficoltà dove tutto può sembrare finito, pensate ainostri giganti del passato per ritrovare le energie e ciò chemanca per arrivare a un traguardo inaspettato. Dietro a quellebandiere che ricevete c‘è tutto il Paese, ma non vi preoccupate,siete già dentro la storia”. Lo dice il ministro per lo Sport,Luca Lotti, rivolgendosi alla delegazione azzurra oggi alQuirinale per la consegna dei Tricolore alfiere azzurro olimpicoe paralimpico dei prossimi Giochi di PyeongChang 2018. “E’ sempre un momento emozionante e solenne quello dellaconsegna della bandiera. Venendo qui mi è venuta in mentel’immagine del Tricolore che sventolava a Torino nel 2006 – haaggiunto Lotti – corredata dall’inno d’Italia cantato da unabambina di 9 anni. La ricordo con l’orgoglio del mio Paese chestava organizzando uno dei Giochi invernali più belli dellastoria. Convinti di voler dimostrare al mondo le nostre capacitànon solo di atleti ma anche di organizzatori di grandi eventi”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.