ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Presunta omicida marito chiede libertà

Lettura in corso:

Presunta omicida marito chiede libertà

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – SESTRILEVANTE (GENOVA), 16 DIC – L’avvocato diGesonita Barbosa, la brasiliana 35enne in carcere con l’accusadi essere la mandante dell’omicidio del marito Antonio Oliveri,ha presentato al gip istanza di revoca della misura cautelare edin subordine gli arresti domiciliari. “Agli atti non esistonoprove concrete che colleghino la mia assistita all’omicidio delmarito – spiega l’avvocato Nicoletta Peri -. Dopo averconsultato la signora Barbosa (che si dichiara completamenteestranea al delitto. ndr) in carcere a Genova Pontedecimoabbiamo deciso di presentare la richiesta di scarcerazioneproprio per l’inconsistenza di prove di colpevolezza. Inoltrecontinua una gogna mediatica per fare apparire la Barbosa qualeomicida seriale”. La richiesta di revoca degli arresti arriva mentre si indagasu una seconda morte avvenuta un anno fa, quella del vicino dicasa della donna, Aldo Bacigalupo di 81 anni, decedutoufficialmente per cause naturali.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.