ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Eternit, processi restano spacchettati

Lettura in corso:

Eternit, processi restano spacchettati

Eternit, processi restano spacchettati
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 14 DIC – La Cassazione ha dichiaratoinammissibili i ricorsi del pg e del pm di Torino contro lospacchettamento dei processi per la morte di 258 persone a causadell’amianto Eternit. I processi rimangono quindi incardinati aTorino, Vercelli, Napoli e Reggio Emilia. Confermato anche il“declassamento” dell’ accusa da omicidio doloso in omicidiocolposo. “Siamo soddisfatti. Avevamo eccepito l’inammissibilità deiricorsi e la Corte ha deciso in questa direzione”, commenta ilprofessor Astolfo Di Amato, avvocato difensore di StephanSchmidheiny, ex Ad di Eternit Italia, nel processo Eternit bis.“C’erano dei vizi formali”, aggiunge. Di diverso parere l’avvocato Massimiliano Gabrielli,dell’Anmil, che parla di “ennesimo regalo a Schmidheiny”.“Quando una organizzazione imprenditoriale continuaconsapevolmente a far soldi sulla pelle della gente – sostiene -bisogna parlare di omicidi volontari, senza se e senza ma…”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.