ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Detenuto 20enne si uccide a San Vittore

Lettura in corso:

Detenuto 20enne si uccide a San Vittore

Detenuto 20enne si uccide a San Vittore
Dimensioni di testo Aa Aa
(ANSA) - MILANO, 13 DIC - Un detenuto marocchino di 20 anni,condannato per rapina e con fine pena 2020, si è impiccato nelbagno della sua cella nel carcere San Vittore di Milano. Ne dànotizia il segretario regionale lombardo del Sindacato autonomopolizia penitenziaria (Sappe), Alfonso Greco: "L'uomo eradetenuto nel V Reparto detentivo del carcere di San Vittore e siè impiccato nel bagno della cella - spiega Greco -. Nonostanteil tempestivo intervento dell'Agente di Polizia Penitenziaria,non è stato purtroppo possibile salvargli la vita. Un gestograve, che lascia in noi amarezza e sgomento". Donato Capece, segretario generale Sappe, denuncia: "Tredetenuti che si tolgono la vita in carcere in meno di unasettimana sono un fallimento per lo Stato. Vittime innocenti diun disagio individuale a cui non si riesce a fare frontenonostante gli sforzi e l'impegno degli operatori". Capecericorda che "sabato si era tolto la vita un detenuto a ReginaCoeli a Roma, domenica un altro di Terni".
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.