ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Strangolò la ex, condannato a 30 anni

Lettura in corso:

Strangolò la ex, condannato a 30 anni

Strangolò la ex, condannato a 30 anni
Dimensioni di testo Aa Aa
(ANSA) - RIMINI, 11 DIC - È stato condannato a 30 direclusione Michele Castaldo, operaio siciliano di 54 anni cheuccise Olga Mattei, 46 anni, commessa di origine moldava,strangolandola nel suo appartamento di Riccione, il 6 ottobredel 2016. In mattinata la sentenza di condanna, che prevedeanche cinque anni ulteriori di sorveglianza speciale a finepena. Castaldo, è stato giudicato con rito abbreviato, dal giudiceVinicio Cantarini che ha accolto tutte le richieste del pubblicoministero Davide Ercolani e che lo ha condannato anche alrisarcimento delle parti civili. Il rito è stato condizionato alla perizia psichiatricasecondo cui l'uomo, difeso dall'avvocato Monica Castiglioni,quel giorno agì in preda ad una "tempesta emotiva" che non necondizionò però la capacità di intendere e volere. Come eglistesso confessò agli inquirenti, mentre stringeva le mani alcollo della donna che lo aveva lasciato stanca della fortegelosia del compagno, le disse: "Se non sarai mia non sarai dinessun altro".
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.