ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Del Zotto non chiede nemmeno i genitori

Lettura in corso:

Del Zotto non chiede nemmeno i genitori

Del Zotto non chiede nemmeno i genitori
Dimensioni di testo Aa Aa
(ANSA)- MONZA, 11 DIC - Non ha chiesto di nessuno, nemmenodei suoi genitori Mattia Del Zotto, il 27 enne di Nova Milanese(Monza), reo confesso degli omicidi dei nonni materni e di unazia e del tentato omicidio di nonni materni, due zii e badantedi famiglia, tramite somministrazione di solfato di tallio. A renderlo noto è il suo avvocato, Silvia Letterio: "il mioassistito non ha chiesto di nessun parente, nemmeno dei suoigenitori" ha spiegato il legale, proseguendo: "è in cella, dovemi ha detto di aver ricevuto quanto aveva chiesto". Del Zotto, appena arrivato in carcere a Monza, avevadomandato di poter avere alcuni libri sull'ebraismo, religione acui ha detto di essersi convertito. Al momento non sono previstiimminenti nuovi interrogatori per il 27enne il quale, come haprecisato l'avvocato "non vuole rendere noto come abbiapersonalmente provveduto" a mettere il tallio negli alimenti deisuoi parenti, anche perché su questo aspetto, ha concluso illegale, "sono ancora in corso indagini".
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.