ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Dell'Utri: Cuffaro, si curi in casa

Lettura in corso:

Dell'Utri: Cuffaro, si curi in casa

Dell'Utri: Cuffaro, si curi in casa
Dimensioni di testo Aa Aa
(ANSA) - PALERMO, 10 DIC - "Lo Stato e, in questo caso, lamagistratura di sorveglianza, credo debbano restituire ilcittadino Marcello Dell'Utri alla sua casa perché possa curarsie continuare, accompagnato dall'amore della sua famiglia, il suoprocesso di rieducazione e risocializzazione. Solo in questomodo la giustizia darà valore al significato che la nostraCostituzione assegna alla pena". Lo afferma in una nota l'expresidente della Regione siciliana, Salvatore Cuffaro."Lo Stato per i suoi figli, tutti, è padre e come tale devecomportarsi. - aggiunge - Non come un patrigno, privo di umanitàe sensibilità. Le istituzioni che lo rappresentano devono sapercogliere questo nobile significato". "So cos'è la sofferenza delcarcere - afferma Cuffaro che ha scontato in cella una condannaper favoreggiamento personale a Cosa nostra - e per questo pregoperché la nostra giustizia, nella quale continuo a credere ed aaffidarmi, possa rivedere la sua decisione e consentire aDell'Utri di scontare la sua pena in detenzione a casa".
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.