ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Papa, Roma smetta rassegnarsi al degrado

Lettura in corso:

Papa, Roma smetta rassegnarsi al degrado

Papa, Roma smetta rassegnarsi al degrado
Dimensioni di testo Aa Aa
(ANSA) - ROMA, 8 DIC - "O Madre, aiuta questa città asviluppare gli 'anticorpi' contro alcuni virus dei nostri tempi:l'indifferenza, che dice: 'Non mi riguarda'; la maleducazionecivica che disprezza il bene comune; la paura del diverso edello straniero; il conformismo travestito da trasgressione;l'ipocrisia di accusare gli altri, mentre si fanno le stessecose; la rassegnazione al degrado ambientale ed etico; losfruttamento di tanti uomini e donne". Così il Papa nellapreghiera alla Vergine Maria in Piazza di Spagna, a Roma,durante il tradizionale atto di venerazione nella solennitàdell'Immacolata Concezione. "Aiutaci - ha proseguito Francesco -a respingere questi e altri virus con gli anticorpi che vengonodel Vangelo. Fa' che prendiamo la buona abitudine di leggereogni giorno un passo del Vangelo e, sul tuo esempio, dicustodire nel cuore la Parola, perché, come un buon seme, portifrutto nella nostra vita". Presente all'evento il sindacoVirginia Raggi.
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.