ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Parà morto: fu aggredito non suicidio

Lettura in corso:

Parà morto: fu aggredito non suicidio

Dimensioni di testo Aa Aa
(ANSA) - ROMA, 6 DIC - Non fu un suicidio, come suggerì ilcomando della Folgore. Il parà siracusano Emanuele Scieri fuaggredito prima di salire sulla torretta della caserma Gamerradi Pisa, ai piedi della quale fu ritrovato cadavere il 16 agosto1999. Così la relazione finale della commissione parlamentared'inchiesta sulla morte del militare che ha concluso i lavoridopo 20 mesi. Alla Gamerra, si legge, c'era "un'altissima,sorprendente tolleranza verso comportamenti di nonnismo" e ora"speriamo che il nostro lavoro posso restituire verità egiustizia alla memoria di Emanuele".
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.