ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Medri vittime Thyssen,vogliamo giustizia

Lettura in corso:

Medri vittime Thyssen,vogliamo giustizia

Medri vittime Thyssen,vogliamo giustizia
Dimensioni di testo Aa Aa
(ANSA) - TORINO, 4 DIC - "Dopo dieci anni, e cinque gradi digiudizio, in Germania ci sono ancora due assassini a piedelibero. Andremo là, a parlare col governo tedesco, cheguardandoci negli occhi dovrà dirci perché non abbiamo ancoraavuto giustizia". Così Rosina Platì, mamma di Giuseppe Demasi,uno dei sette operai morti nel rogo della Thyssenkrupp, inoccasione della presentazione delle iniziative per il decennaledella tragedia. "Facciamo appello al ministro Orlando perché cisostenga", aggiunge la donna. "Quella notte, con i nostri figli, che si sono sciolti comecandele, sono bruciate anche le nostre vite", dice la mammadella Thyssen ricordando la sera dell'incidente. "È arrivato acasa - racconta - e ha detto 'stasera mi siedo a cena con voi',come se sapesse che era l'ultima volta. Poi alle 23 mi hatelefonato dal lavoro, era felice perché lo avevano confermatoal lavoro. Alle 5.30 ho ricevuto l'altra telefonata - conclude -e per mio figlio sono iniziati 24 giorni d'agonia. La nostradura da 10 anni".
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.