ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Grauso, club sotto scacco degli ultrà

Lettura in corso:

Grauso, club sotto scacco degli ultrà

Grauso, club sotto scacco degli ultrà
Dimensioni di testo Aa Aa
(ANSA) - ROMA, 2 DIC - "Oggi tante società sono sotto scaccodelle tifoserie, un ricatto. Se da un lato ci sono le sanzioni,a mio modesto parere, da uomo che da 43 anni sta nell'ambitofederale non è neanche giusto che un presidente che investesoldi debba essere sanzionato per un gruppo di 80-100 persone afronte di 50 mila spettatori allo stadio. Si potrebbe fareun'integrazione a questa norma". A sostenerlo è Giovanni Grauso,attuale sostituto procuratore presso la Federcalcio, parlandodelle norme antirazzismo della Figc che, in base all'istitutodella responsabilità oggettiva, vedono i club sotto scacco degliultrà per non incappare in pesanti multe o squalifiche delcampo. "La Federazione - aggiunge Grauso intervenendo alConsiglio nazionale dell'Us Acli a Roma - già prima attenzionaval'atteggiamento delle tifoserie. Anche negli anni passati siipotizzava una collusione tra società e tifoserie. Sono i corirazziali e antisemiti quelli che creano un problema allafederazione".
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.